Inspiegabilmente sopravvissuti alla prima, ERLUG vi invita alla seconda serata del gruppo di auto-aiuto dedicato ad Arduino, il framework di prototipazione rapida open source che consente di imparare facilmente le basi di elettronica e dello sviluppo software:

 http://arduino.cc/ http://it.wikipedia.org/wiki/Arduino_%28hardware%29

Quando: martedì 5 giugno 2012, ore 20.30 - ingresso gratuito, uscita sulle proprie gambe non assicurata.

Dove: sala consiliare del quartiere Porto, in via dello Scalo 21 a Bologna:

http://osm.org/go/xdUQ7GdxA-- http://g.co/maps/7vywt

(i più acuminati tra i presenti noteranno che _NON_ è lo stesso posto dell'altra volta. Se vi presentate là, vi consigliamo di piangere come disperati: nessuno vi verrà a prendere, ma se non altro darete sui nervi ad un po' di gente). 

Cosa accadrà (a parte l'impensabile):

1. la stimatissima Serena Bedeschi presenterà un misterioso progettino. Ci tiene a far presente che ha accettato di farlo solo perché vigliaccamente colta in un momento di debolezza psicofisica, e che confida nell'indulgenza del pubblico.

2. al contempo, la suddetta ci illustrerà anche i significati reconditi dei vari componenti elettronici utilizzati.

3. il parzialmente-esimio Davide Alberani terrà un lightning talk su come si scrivono le librerie per Arduino (non oltre i 10 minuti, giuro, onde evitare che il pubblico si infili le resistenze sotto le unghie).

4. casino generale. Così, per il gusto di fare.

A chi è rivolto: a tutti, sia che non abbiate conoscenze di programmazione, di elettronica o di entrambe. Del resto, noi dalla volta scorsa non abbiamo imparato molto. NON serve avere un arduino, ma se lo avete (o se siete muniti di materiale elettronico che possa risultare utile), portatelo! Allo stesso modo, se avete idee o micro-progetti da presentare, sentitevi liberi di esprimervi (non ignoriamo mai nessuno che non se lo meriti davvero).

Per meglio (dis)organizzare la serata vi invitiamo a comunicare la vostra molesta presenza scrivendo a: arduino CHIOCCIOLA erlug.linux.it