Proponiamo ai gruppi di acquisto di iniziare a riflettere sui consumi in campo informatico e proponiamo di inserire nei propri circuiti alcune proposte per il consumo critico in questo campo; queste le proposte di alcune associazioni bolognesi.


Associazioni coinvolte:


Premessa (scritta nel 2005) su software e consumo critico:
http://www.comodino.org/wiki/ConsumoCritico

Progetti
  1. Inaugurazione dell'ofPCina - 13 gennaio  un laboratorio gratuito e condiviso per imparare ed aggiustare il proprio pc in compagnia
  2. Continua l'iniziativa: "Adotta un pc" :Apri la tua casa ad un pc riciclato
Servizi Web

Servizi offerti: Mailing list, Hosting WEB, WIKI Web, Alias di Posta, Condivisione file (cartella remota), Forum WEB, Streaming audio, Servizio DNS (risolutore di nomi)

Corsi di formazione
  • Informatica di base con GNU/Linux [12 ore] dal 18 Gennaio al 22 Febbraio
  • Audio digitale con Software Libero [15 ore] dal 2 al 25 Febbraio
  • Editing audio base: Audacity [4 ore] 4 febbraio e nuovamente il 31 marzo
  • Altri corsi in preparazione per Marzo/Aprile/Maggio

Descrizione in dettaglio:

Chi siamo?
L'associazione RaccattaRAEE si occupa della scelta ecologica e di buon senso sul riutilizzo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.
Il Bologna Free Software Forum nasce per promuovere e diffondere nel territorio bolognese, e non solo, la cultura del software libero.
Visual Zoo diffonde l'utilizzo del sistema operativo GNU/Linux e software GNU/GPL attraverso lezioni e laboratori.

Queste tre realtà usano e promuovono il Software Libero, gratuito e libero, ovvero leggibile, eseguibile, copiabile ed ampliabile da tutti;  così che sia il PC che la rete Internet non siano simboli di discriminazioni monetarie, geografiche, sessuali, religiose e politiche, ma siano uno strumento per la condivisione dei saperi, la tutela della libertà e la promozione della cooperazione.
Il software è conoscenza, è un bene immateriale costituito da sapere e al sapere si ricollega la naturale attitudine dell'uomo a conoscere e a creare. Le libertà di accesso, di studio e di modifica del programma sorgente, che il copyright ci toglie, nel software libero ci sono restituite.
Questo fonda un'idea di società dell'informazione migliore che privilegia i nostri diritti e la nostra libertà.

Inaugurazione dell'ofPCina - 13 gennaio
Un laboratorio attrezzato per la sistemazione di PC mal o non funzionanti, aperto al pubblico un giorno al mese, con a disposizione tecnici volontari che assistono i proprietari durante la riparazione del proprio personal computer.
Installazione guidata del sistema operativo linux e dei suoi programmi
Consigli e trucchi dal mondo del Free Software
Piccolo laboratorio elettronico
Assistenza sull'utilizzo di Formati Aperti ( testo, audio e video ) e Licenze Libere (Creative Commons)
Per ogni appuntamento dell' ofpcina si realizzerà anche un piccolo “esperimento” elettronico per piccoli ed adulti e sarà anche a disposizione un pc con una installazione UBUNTU-GAMES per colmare i tempi di attesa dei test.
L'hardware sostituito è a spese del richiedente, mentre l'assistenza è ad offerta libera.

TUTTI i primi Martedì del mese dalle 18 alle 22, da gennaio 2012!
Presso la sede di RaccattaRAEE in via Solferino 41  Bologna
info: http://www.visualzoo.net/index.php?id=82

Adotta un PC!
Un vecchio PC “intercettato” e sottratto alla discarica da RaccattaRAEE e riadattato
attraverso l'impiego di “software libero” da IngegneriaSenzaFrontiere di Bologna.

Il mercato dei PC è estremamente aggressivo, spesso i computer vengono sostituiti prima di raggiungere la vera "obsolescenza tecnologica" oppure scartati per il guasto di uno solo dei loro componenti, mentre invece la loro vita sarebbe molto più lunga se i proprietari avessero maggiore autonomia e dimestichezza nel gestire sia il proprio hardware che il proprio software. La maggiore consapevolezza dei proprietari dei PC, produrrebbe un risparmio economico degli stessi, una minore produzione di RAEE (Rifiuti di Apparecchi Elettrici ed Elettronici), e quindi un consumo sicuramente più cosciente ed eco-sostenibile.

I PC ritirati da RaccattaRAEE e "trattati" da Ingegneria Senza Frontiere possiedono un sistema operativo Linux e vengono testati per l'uso da ufficio (scrivere testi ed e-mail) e per la navigazione nel web. Il ritiro avviene su appuntamento.
Info: http://www.visualzoo.net/index.php?id=84

Progetto Comodino: Una realtà per il Consumo Critico in campo informatico
  • E' caratterizzato dalla sostanziale critica al modello generalmente proposto per l'utilizzo e lo sviluppo di servizi informatici e telematici basati su un falso concetto di gratuità e libertà
  • Utilizza e propone il SoftwareLibero come prassi per la condivisione dei saperi, la tutela della libertà e la promozione della cooperazione
  • Contiene un percorso politico che nega ogni giustificazione all'utilizzo della guerra (evento che oscura ogni progresso della nostra civiltà) e che contesta l'attuale modello economico e sociale predominante (fonte di ingiustizie e impoverimenti sotto ogni soglia accettabile).
  • La sua caratteristica NonProfit si realizza tramite un Bilancio Trasparente. Comodino vive delle sottoscrizioni di chi utilizza i suoi servizi e di chi crede nel progetto e vuole sostenerlo. Tali contributi sono generalmente determinati non tramite un rigido listino, ma tramite un confronto tra le rispettive necessità.
  • Chiunque può prendere parte al progetto, aderendo a questi stessi punti, condividento i propri contenuti informativi liberamente e nelle modalità disponibili, contribuendo in varie forme al progetto.
Apertura segreteria ed assistenza per il progetto Comodino - dal 10 gennaio!
Da martedì 10 gennaio sarà a disposizione di tutti un centro di adesione e di assistenza al progetto Comodino, promosso dal Bologna Free Software Forum.
orari di apertura: martedì e mercoledì dalle 14:00 alle 18:00
presso la sede di RaccattaRAEE in via solferino 41 (una traversa di via d'Azeglio) Bologna

Il progetto Comodino offre:
Servizio mailing list
Le mailing list sono uno degli strumenti più utile e socialmente diffuso per gestire qualsiasi tipo di necessità comunicativa all'interno di una comunità. Nell'internet odierna ci sono molti servizi che offrono mailing list gratuitamente, ma spesso implicano una serie di limitazioni. Ad esempio, di recente, Yahoogroups ha deciso di inserirne di nuove limitando il numero di persone che si possono iscrivere in una volta sola, la permanenza nell'archivio degli allegati e la dimensione stessa dell'archivio di una lista (ovvero la memoria storica di una comunità).
Servizio WEB
Offre la possibilità di ospitare sul nostro server siti su proprio dominio (pagine web :) )
WIKI Web
Un wiki è un sito web (o comunque una collezione di documenti ipertestuali) che permette a ciascuno dei suoi utilizzatori di aggiungere contenuti, come in un forum, ma anche di modificare i contenuti esistenti inseriti da altri utilizzatori.
Alias di Posta
Definizione di AliasPerLaPosta sul dominio comodinoposta.org. Sarà possibile avere AliasPerLaPosta
Condivisione file (cartella remota)
Tramite il software bytehoard opportunamente adattato da Progetto Comodino è possibile "depositare" file su una cartella remota accessibile tramite un comune browser (mozilla, firefox, opera, explorer). E' possibile condividere i file con altri utenti o distribuirli pubblicamente oltre a avere a disposizione altre funzioni evolute quali il "filemail" con cui è possibile inviare via mail un link al file permettendo di far accedere tramite mail anche a file di dimensioni considerevoli.
Forum WEB
phpBB3 "Olympus" bulletin board Open Source più usata su web.
Streaming audio
Simile alla tradizionale trasmissione radio in broadcast. I dati sono trasmessi utilizzando opportune compressioni per alleggerire più possibile il carico sulla rete. I dati ricevuti vengono riprodotti pochi secondi dopo l'inizio della ricezione. Non è dunque necessario scaricarli per intero sul PC per poterli riprodurre.
Servizio DNS (risolutore di nomi)

Info: http://www.comodino.org

Coso: Informatica di base con SL - dal 18 Gennaio al 22 Febbraio
Obiettivi: Installare, utilizzare ed aggiornare il proprio sistema operativo Gnu/Linux. Imparare ad utilizzare il pacchetto OpenOffice: Writer, Calc, Impress. Creare e gestire la propria casella di posta elettronica. Conoscere i componenti e il funzionamento base del pc.

Requisiti: Possedere un pc portatile (anche vecchiotto), sapere utilizzare tastiera e mouse

A chi ci rivolgiamo: A chi vuole imparare a creare documenti di testo, fogli di calcolo e slide di presentazioni. A chi possiede un vecchio pc lento e lo vuole “rinnovare” per l’utilizzo da ufficio. A chi necessita un pc per scrivere e ricevere mail ma non vuole comprare un sistema operativo. A giovani ed anziani che vogliono imparare ad usare il computer per scrivere, fare calcoli, grafici, presentazioni e comunicare tramite posta elettronica. A chi lavora nella pubblica amministrazione o nell’istruzione e vuole dotarsi di programmi Free e Open Source. A chi vuole passare a Linux. A chi già utilizza Ubuntu ma è alle prime armi.

Iscrizione: 50 euro – Max 10 partecipanti

Quando e dove: il corso è di 12 ore suddivise in 6 lezioni da 2 ore ciascuna, presso la sede di RaccattaRAEE in via Solferino 41
[Fascia 1] il mercoledì dalle 15 alle 17:  18 gennaio - 25 gennaio - 1 febbraio - 8 febbraio -  15 febbraio - 22 febbraio
[Fascia 2] il martedì dalle 19 alle 21:  17 gennaio - 24 gennaio - 31 gennaio - 7 febbraio - 14 febbraio - 21 febbraio

Info: http://www.visualzoo.net/index.php?id=70

Corso: Audio digitale con Software Libero - dal 2 al 25 Febbraio
La libertà di farsi ascoltare
Organizzato da: BFSF www.bfsf.it - Radio città Fujiko www.radiocittafujiko.it - Visual Zoo www.visualzoo.net -
In collaborazione con l'Associazione Oltre www.associazioneoltre.org - RaccattaRAEE www.raccattaraee.net - Biblioteca Multimediale Roberto Ruffilli

Obiettivi: apprendere nozioni di acustica e conversione analogico-digitale, familiarizzare con licenze e diritto di autore. Utilizzare il sistema operativo Linux per organizzare il proprio archivio musicale. Usare il computer come registratore digitale, fare streaming e podcasting per una radio online, ma anche per arricchire il proprio sito internet.

A chi ci rivolgiamo: a studenti e professionisti che utilizzano l’audio per promuoversi o per distribuire i propri lavori, a chi intende avvicinarsi all’attività radiofonica, ad associazioni o a privati che registrano le proprie conferenze/attività e vogliono diffonderle nel web, a chi vuole aprire una web radio. Quindi a tutti quelli che vogliono manipolare audio con software libero.

Iscrizione: 36 euro

Dove: le prime 4 lezioni del corso si terranno a Bologna presso la saletta multimediale della Biblioteca Roberto Ruffilli in vicolo Bolognetti n. 2 (primo piano) all'interno del Complesso san Leonardo. La 5° lezione pratica si terrà in via Zago 11 nella sede dell'associazione Oltre.

Quando: 5 incontri della durata di 3 ore dalle 18:00 alle 21:00.
Giovedì 2 febbraio - Lunedì 6 febbraio – Lunedì 13 febbraio - Lunedì 20 febbraio – Sabato 25 febbraio –
Le prime 4 lezioni saranno strutturate con una lezione frontale (2 ore) e laboratorio pratico (1 ora).
Sabato 25 si svolgerà una esercitazione finale durante l'evento musicale: Karnevale delle Kulturen Par Tòt, organizzato dall'associazione Oltre.

Info: http://www.visualzoo.net/index.php?id=85

Corso: Editing audio base: Audacity - 4 febbraio e nuovamente il 31 marzo
Audacity è un programma free ed open software multipiattaforma, significa che lo potete installare gratuitamente su qualunque sistema operativo, che potete visionarne i sorgenti e, se volete, aiutare al suo sviluppo.  http://audacity.sourceforge.net/

Obiettivi: imparare a modificare registrazioni audio, sovrapporre più tracce (es parlato e musica), conoscere le basi per realizzare sigle e spot radiofonici, apprendere i fondamenti per l’archiviazione.

Requisiti: Il livello del corso è da principianti. Non è necessario avere nozioni di fonica o utilizzare già Linux.
E’ utile portare il proprio PC (qualunque sistema operativo abbia) e gli auricolari/cuffie.

A chi ci rivolgiamo: a studenti e professionisti che utilizzano l’audio per promuoversi o semplicemente per archiviare i propri lavori, ad associazioni o a singoli che registrano le proprie conferenze/attività e vogliono migliorarne la qualità, a chi intende avvicinarsi all’attività radiofonica, a chi vuole arricchire il proprio sito web di contenuti audio, ad artisti che vogliono provare un primo approccio con l’audio digitale.

Iscrizione: 20 euro

Dove e quando:  Sabato 4 Febbraio 2012 – via Mascarella 26 Bologna presso la libreria Modo Info Shop dalle 15:00 alle 19:00
e nuovamente Sabato 31 Marzo 2012 - via Solferino 41 Bologna presso la sede di RaccattaRAEE dalle 15:00 alle 19:00

Info: http://www.visualzoo.net/index.php?id=76

Corsi in preparazione
  • Creare e personalizzare un blog [36 ore] Marzo/Aprile
  • Organizzare contenuti multimediali con SL [12 ore] Marzo/Aprile
  • Modificare immagini: GIMP - corso base – [8 ore] Aprile
  • Amministratore di lista (Sympa)
  • Alfabetizzazione informatica su GNU/Linux
  • Il montaggio video con Software Libero
Info: http://www.visualzoo.net/index.php?s=didattica&c=corsi